Home News Le immagini più belle del FIA Hill Climb Masters e le voci...

Le immagini più belle del FIA Hill Climb Masters e le voci dei protagonisti

448
0

Un’esperienza da brividi, sia per i risvolti sportivi, sia per la ricaduta avuta sul territorio in fatto di arrivi e presenze. Il FIA Hill Climb Masters resterà una pietra miliare nei ricordi degli eugubini, e non solo degli appassionati. La città intera ha risposto presente a un appuntamento che in un periodo sostanzialmente povero di presenze (aspettando il ponte di Ognissanti e soprattutto l’avvento del Natale) ha permesso a tantissime strutture di registrare il tutto esaurito, con ospiti che sono dovuti arrivare fino a 50 chilometri di distanza pur di trovare un posto per dormire.

QUANTI CAMPIONI! Il lato sportivo ha caratterizzato un’edizione record con oltre 170 iscritti e ben 21 nazioni al via. È stato il trionfo di Christian Merli, che ha chiuso un 2018 indimenticabile nel quale ha conquistato titolo europeo e titolo italiano per la prima volta in carriera, ma è stato anche il trionfo del movimento italiano che delle 12 medaglie a disposizione ne ha portate a casa 5 (e tre non poteva conquistarle in quanto non c’erano piloti tricolori al via in una specifica categoria) oltre a conquistare l’argento nella Coppa delle Nazioni, finita un po’ a sorpresa in Lussemburgo per una manciata di centesimi. Le interviste ai protagonisti e il racconto di un fine settimana davvero indimenticabile nel servizio ufficiale Watching TV che ripercorre le tappe salienti dell’evento.