Home Attualità Studenti del Polo Liceale “Mazzatinti” protagonisti alla Festa di Scienza e Filosofia...

Studenti del Polo Liceale “Mazzatinti” protagonisti alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno

91
0

Sono state giornate impegnative e ricche di successi quelle che hanno visto gli studenti del Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” partecipare attivamente alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno. Un percorso di alternanza scuola-lavoro di altissima qualità, e la presenza in esterna di alcuni studenti che stanno partecipando al modulo di matematica di uno dei tanti Pon che il polo liceale sta portando avanti, con successo.

Il Mazzatinti si è reso protagonista sul palco alla “Festa di Scienza e Filosofia 2019” assieme al linguista professor Massimo Arcangeli con il progetto di alternanza “Dante ed il medioevo: una via di mediazione tra saperi”.

I ragazzi delle classi quarte sezioni A e B dello Scientifico, presso l’auditorium folignate, hanno presentato i lavori sulla “Cosmologia galileiana e di Dante” ( – prof.ssa Rampini) e “Lezioni di Galilei sull’Inferno dantesco” (quarta sezione B professoressa Becchetti) , all’interno della conferenza del professor Massimo Arcangeli “Dante e Galilei” su “Viaggi cosmologici a confronto”. I giovani dell’istituto eugubino davanti a circa 300 studenti loro coetanei hanno tenuto alta la concentrazione del pubblico per oltre 40 minuti prendendosi autorevolmente la scena.

 I lavori sono stati presentati tramite lo specifico libro digitale, un iBook, che si sta costruendo da due anni sul tema “Dante e la scienza” con la collaborazione nella realizzazione tramite ecosistema Apple della quarta classe sezione C con i professori Monacelli e Deplanu. Anche quest’anno con collaborazione dell’associazione Unaluna è stato realizzato un prezioso testo, dipinto e miniato dagli studenti Elena Ridolfi della seconda classe sezione A del Liceo Artistico e Alessandro Morini della prima classe sezione C del Liceo scientifico. Il materiale è stato donato al termine della conferenza al professor Arcangeli.  

Altra giornata interessante quella dedicata agli “Ambasciatori di scienza e filosofia”. Giornata che ha visto Luca Gnagni della terza classe sezione C presentare la spiegazione del moto di una cometa (intervento preparato con il professor Fanucci) a fianco del professor Giorgio Dendi all’interno della sua conferenza e di fronte a oltre 400 giovani colleghi studenti.

Al termine il professor Dendi ha proclamato la classifica del concorso “Ambasciatori di scienza e filosofia”. Orgoglio Mazzatinti, che ha conquistato la prima posizione con Giorgia Rossi della terza classe sezione A dello Scientifico che ha ricevuto un tablet per premio.

“Questa è un’altra significativa testimonianza del lavoro dei nostri ragazzi – ha detto Maria Marinangeli, preside del Mazzatinti -, che sono in grado di affrontare grandi platee con competenza e serietà, e che portano avanti percorsi di alternanza scuola-lavoro di altissima qualità, grazie al loro impegno personale e anche grazie al rigore professionale e didattico dell’intero corpo docente”.