Home Cronaca Scossa di terremoto avvertita in alta Umbria, epicentro nel comune di Umbertide

Scossa di terremoto avvertita in alta Umbria, epicentro nel comune di Umbertide

892
0

Torna a tremare la terra in alta Umbria. Poco prima di mezzanotte e mezzo una scossa di magnitudo 3.0, localizzata con epicentro nel comune Umbertide (ma di fatto situata al confine con i comuni di Gubbio e Perugia in una zona compresa tra Montelabate e Casa del Diavolo), è stata avvertita indistintamente anche nel capoluogo perugino e nei comuni limitrofi, incluso Gubbio, tanto che sui social è partito il tam tam tra coloro che hanno avvertito il sisma. Era da diverso tempo che non veniva registrata una scossa di intensità pari o superiore a 3.0, a riprova anche di una graduale ripresa dei fenomeni, per quanto risulta difficile poterli equiparare e correlare l’uno con l’altro. Nella notte tra martedì e mercoledì una scossa di magnitudo 2.3 era stata registrata con epicentro nella zona di Torgiano, mentre una decina di minuti prima della scossa di Umbertide ne era stata registrata un’altra di magnitudo 1.4 nella zona di Gualdo Tadino.