Home Cronaca Prostitute sul piazzale: allontanate una nigeriana e una rumena. Controlli dei vigili...

Prostitute sul piazzale: allontanate una nigeriana e una rumena. Controlli dei vigili urbani

260
0
Il piazzale del centro commerciale Coop-Le Mura

Continuano a stazionare le prostitute sul piazzale del centro commerciale “Coop-Le Mura” verso il vialetto alberato che fiancheggia lo stadio “Beniamino Ubaldi”. Cercano di farsi notare il minimo indispensabile per attrarre clienti, ben consapevoli dei pattugliamenti dei vigili urbani che si stanno intensificando nella zona a ridosso del centro cittadino. I controlli della polizia municipale di Gubbio, disposti dal sindaco Filippo Mario Stirati d’intesa con il responsabile dei vigili, Elisa Floridi, hanno portato in queste ore all’allontanamento di una trentaduenne nigeriana, che vive a Fossato di Vico, e all’intervento su una rumena di 42 anni, residente a Perugia che già l’anno scorso si è vista interdire l’accesso sul territorio comunale per accattonaggio e prostituzione. Il provvedimento nei suoi confronti è stato confermato, ora rischia l’arresto qualora dovesse ripresentarsi nei confini eugubini. Pressioni per intensificare i controlli e usare il pugno duro sono arrivate anche ai carabinieri.