Home Cronaca Pienone in città per Ferragosto. Affari d’oro per i parcheggiatori al...

Pienone in città per Ferragosto. Affari d’oro per i parcheggiatori al Teatro Romano

571
0

Sole splendente, leggera brezza rinfrescante, l’atteso pienone in giro per le vie, le piazze e i locali del centro storico. Gubbio festeggia il Ferragosto (o meglio, l’Assunzione della Beata Vergine Maria) ben sapendo di essere stata presa d’assalto da tantissimi visitatori, che confermando il trend regionale degli ultimi mesi (l’Umbria è stabilmente tra le prime regioni scelte come mete di viaggio dai turisti: nel primo quadrimestre 2019 i dati indicano un aumento di presenze di poco inferiore al 5% rispetto al 2018, superiore alla media delle altre regioni) hanno ancora una volta scelto le città d’arte umbre per trascorrere le loro giornate di ferie e relax.
AFFARI D’ORO. A far festa, oltre a commercianti e albergatori, sono anche i parcheggiatori abusivi del parcheggio del Teatro Romano: trovare un posto in una giornata così affollata è impresa ardua, così i tanti turisti in arrivo (molti anche stranieri) ben volentieri si lasciano guidare dagli addetti alla “logistica” degli spazi dell’area, che a fatica riescono a contenere la grande domanda di parcheggi. Affari d’oro per loro, anche perché gli automobilisti, dopo tanto penare per trovare un posto, ben volentieri li ricompensano per l’aiuto. E poco male se nessuno stampa ricevute e scontrini: a Ferragosto chiudere un occhio (o tutti e due) si può. Evidentemente farà festa anche chi è preposto al controllo di tali situazioni.

Parcheggiatori in azione al Teatro Romano a Ferragosto