Home Attualità Premio “Angelo Marinangeli” a Carlo Verna e Paola Costantini: domattina appuntamento a...

Premio “Angelo Marinangeli” a Carlo Verna e Paola Costantini: domattina appuntamento a Nocera Umbra

126
0
L'indimenticabile Angelo Marinangeli

Amava molto Gubbio, lo diceva spesso. Veniva spesso invitato e rispondeva presente. Ottimi rapporti con i giornalisti eugubini che ha contribuito a formare grazie a una straordinaria vetrina come Radio Subasio. La famiglia e gli amici di Angelo Marinangeli tengono oltremodo viva la figura del popolare giornalista nocerino, per lunghi anni voce della versione regionale di tutto il calcio minuto per minuto con i collegamenti in diretta dai campi e al seguito delle squadre umbre.

Il premio giornalistico si rinnova domani, per la quinta edizione, conferito nella sezione nazionale a Carlo Verna, da due anni presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti, e in quella umbra a Paola Costantini di Tef. Appuntamento al museo civico San Francesco, alle ore 10.30. Angelo Marinangeli è stato riferimento per le giovani generazioni che hanno scelto il giornalismo per passione o per professione.

La scelta del premio quest’anno è caduta su Verna, che terrà una lectio su “Il giornalismo italiano alle prese con i travagli di oggi e le ambizioni per il domani”. Voce della trasmissione radiofonica “Tutto il calcio minuto per minuto”, è stato inviato a sette olimpiadi, diciassette mondiali tra calcio, nuoto e pallavolo, venti edizioni degli Europei di nuoto e pallanuoto. E’ stato anche vicedirettore Tgr Rai, con delega per le redazioni del Mezzogiorno.

Per la sezione regionale viene premiata Paola Costantini che ha radici nocerine ed è un volto storico di Tef. Interverranno il sindaco Giovanni Bontempi, il presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria Donatella Porzi, il nuovo dirigente scolastico dell’istituto nocerino Leano Garofoletti, il consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti Gianfranco Ricci e Roberto Conticelli, presidente dell’Ordine regionale.