Home News Diego Cenciarelli è tornato al “Barbetti”: si prepara il rientro

Diego Cenciarelli è tornato al “Barbetti”: si prepara il rientro

198
0
Il centrocampista rossoblù Diego Cenciarelli

Se n’erano perse le tracce e adesso il ritorno, oggi pomeriggio, per aprire un altro capitolo: Diego Cenciarelli ha ritrovato lo spogliatoio del Gubbio e la palestra del “Barbetti” per riprendere un percorso bruscamente interrotto. Il ventisettenne centrocampista umbertidese oggi pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti per preparare la partita casalinga con il Padova in programma domenica prossima (ore15), ha parlato a lungo con il direttore sportivo Stefano Giammarioli per poi fare qualche esercitazione soprattutto in palestra. Ha rivisto le facce familiari di quando, dopo aver sottoscritto un accordo biennale con il presidente Sauro Notari, fortemente voluto dall’allora tecnico Federico Guidi con Giuseppe Pannacci, aveva conosciuto l’ambiente rossoblù diventando il primo dei 17 acquisti estivi con tante aspettative attorno. Il suo ritorno al “Barbetti” è un modo per riprendere la confidenza con la professione che in estate ha interrotto bruscamente per problemi personali.

Una vicenda tormentata che Cenciarelli ha affrontato ben consapevole di avere tutto il sostegno della squadra e della società, oltre alla vicinanza affettiva della compagna, anche quando ha prospettato la volontà di andarsene. In quel momento aveva praticamente smesso di allenarsi, pure per sopraggiunte problematiche di ordine fisico. Cenciarelli potrebbe considerarsi un vero rinforzo visto che è fermo alle 23 presenze della stagione scorsa in Serie C alla Viterbese, con cui ha giocato nell’ultimo triennio. Vincenzo Torrente sarebbe felicissimo di poterlo inserire nel gruppo. Per questo Giammarioli ha aperto un canale personale con il ragazzo: gli sta vicino e lo sprona a reagire per recuperare il tempo perduto. Ci sono le condizioni per una ripresa a pieno regime: questo fa sapere il direttore nel puntare sulla disponibilità dello staff tecnico per una tabella di preparazione personalizzata, programmata su almeno un paio di settimane, che porti Cenciarelli a raggiungere la condizione per entrare in squadra.