Home Festa dei Ceri San Giorgio ufficializza i tre candidati capodieci. Sant’Ubaldo, per ora c’è solo...

San Giorgio ufficializza i tre candidati capodieci. Sant’Ubaldo, per ora c’è solo Nicchi

154
0
I candidati a capodieci di brocca 2020 di San Giorgio: Maurizio Tosti, Fabio Uccellani, Jacopo Cenni

Nessuna sorpresa nella serata della presentazione dei candidati a capodieci di brocca per l’anno 2020 del Cero di San Giorgio: Jacopo Cenni, Maurizio Tosti e Fabio Uccellani hanno confermato la loro candidatura già emersa nel corso di una riunione avvenuta prima delle feste all’interno della manicchia della Piana, cioè la zona che per statuto nell’anno corrente sarà deputata a esprimere il capodieci sangiorgiaro. La presentazione ufficiale è avvenuta nel corso di una riunione tenuta presso la taverna di via Cristina, presenti non soltanto i ceraioli della Piana poiché aperta a tutti i ceraioli delle altre zone. A questo punto l’appuntamento per eleggere il capodieci di brocca 2020 è fissato per la mattinata di domenica 12 gennaio, quando a partire dalle 9,30 gli oltre 1.000 ceraioli aventi diritto, iscritti nelle listi delle 6 zone (requisito minimo: essere entrato nel 21esimo anno di età, quindi da quest’anno votano i classe 1999), potranno esprimere la loro preferenza.

ELECTION DAY. Sempre domenica 12 gennaio toccherà anche a santubaldari e santantoniari eleggere il rispettivo capodieci di brocca. Nel caso di Sant’Ubaldo, però, più che di elezione si potrebbe parlare di proclamazione, essendoci al momento un solo candidato, vale a dire Alessandro “Pittino” Nicchi della manicchia di San Pietro-Sant’Agostino. Ci sarà tempo però fino alla giornata di sabato 11 gennaio per far emergere ulteriori candidature e procedere quindi con la votazione nella giornata successiva. Sant’Antonio ha già indicato dallo scorso 15 dicembre i tre candidati, appartenenti a zone della manicchia esterna: si tratta di Andrea Allegrucci (Colonnata-Mengara), Paolo “Ciri” Fioriti (Madonna del Ponte) e Andrea Tomassini (Spara). Nel caso dei santantoniari il sistema di votazione prevede che si possa procedere dalle 9 alle 16 presso la taverna in via Fabiani, con i risultati attesi nel tardo pomeriggio.