Home Attualità Omicidio Kercher, un caso ancora aperto: incontro del Rotary Club Gubbio venerdì...

Omicidio Kercher, un caso ancora aperto: incontro del Rotary Club Gubbio venerdì 7 febbraio, ore 18, alla Biblioteca Sperelliana

629
0
La villetta di Perugia dove si è consumato il delitto di Meredith Kercher

Venerdì 7 febbraio alle ore 18 presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, nel complesso di San Pietro, si terrà un incontro aperto a tutti promosso dal Rotary Club Gubbio sul caso Meredith Kercher, la studentessa inglese uccisa il primo novembre 2007 in una casa a Perugia che condivideva con altri studenti. Per l’omicidio è stato condannato in via definitiva l’ivoriano Rudy Guede come unico responsabile, mentre sono stati assolti dopo un lungo e travagliato iter giudiziario la statunitense Amanda Knox e Raffaele Sollecito.

Il caso fa ancora discutere tra i nodi irrisisolti su come andarono esattamente le cose e la ribalta mediatica. Saranno presenti l’onorevole Rocco Girlanda, autore del libro “Io vengo con te: colloqui in carcere con Amanda Knox” che nel dicembre 2009 come presidente della Fondazione Italia-Usa fece visita alla giovane americana nel carcere di Capanne, e il giornalista Alvaro Fiorucci, già caporedattore alla sede Rai di Perugia e presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, autore di libri su fatti di cronaca legati alla regione. Farà da moderatore il giornalista Massimo Boccucci, direttore dell’agenzia di stampa Infopress e firma del Messaggero.