Home News Crisi economica e tasse, la Lega chiede interventi

Crisi economica e tasse, la Lega chiede interventi

274
0

Intervento del gruppo consiliare della Lega

Responsabilità amministrativa significa anche far fronte a eventi straordinari con interventi straordinari: In modalità videoconferenza ieri pomeriggio si è riunita la Prima Commissione Consiliare e si è discusso di crisi economica e tributi locali.

Abbiamo rilanciato il grido di allarme di imprese, commercianti, artigiani, professionisti e famiglie travolti da questa emergenza.

Abbiamo chiesto interventi mirati di rimodulazione delle scadenze fiscali con la necessità di incidere a favore di chi ha subito e sta subendo economicamente la pandemia ed allo stesso tempo garantire le entrate fiscali all’Ente da chi è in grado di far fronte ai propri impegni attraverso:

rimodulazione scadenze TARI utenze non domestiche in base all’attività svolta (dilazione nel massimo di 24 rate già prevista dal regolamento).

annullamento per il 2020 COSAP.

annullamento per il 2020 Imposta Pubblicità.

Imposta di soggiorno per il 2020 da non versare.

rimodulare scadenze IMU per la quota di competenza comunale su fabbricati commerciali ed artigianali.(dilazione nel massimo di 24 rate per l’intera quota già prevista dal regolamento).

Sono state respinte tutte le nostre iniziative, come al solito, ogni qual volta che l’amministrazione arriva seconda. (esempio sicurezza). Mentre tante amministrazioni già si sono mosse in questa direzione (Todi esempio virtuoso) la nostra amministrazione è attendista e svolge il compitino approvando il rinvio della prima scadenza Tari al 30/06, posticipando l’imposta sulla pubblicità a settembre insieme ai versamenti dell’imposta di soggiorno.

Non ci siamo. Da un’amministrazione che si vanta di avere risanato il bilancio comunale e di sbandierare il risanamento della Gubbio Cultura (dai contribuenti) ci aspettavamo interventi piu’ incisivi e non tatticismi politici come solito fare. Il tempo non corre a nostro favore e rischia di portar via un tessuto economico già traballante.

Ora attendiamo che il 28 aprile il Consiglio Comunale si pronunci in merito.

Gruppo Consiliare Lega Gubbio

Michele Carini – Angelo Baldinelli – Stefano Pascolini