Home News Il gruppo consiliare della Lega chiede al sindaco di riprendere i lavori...

Il gruppo consiliare della Lega chiede al sindaco di riprendere i lavori pubblici e aggiornare il piano

409
0
Il gruppo della Lega al Consiglio Comunale di Gubbio: da sinistra Michele Carini, Angelo Baldinelli e Stefano Pascolini

Il gruppo della Lega al Consiglio Comunale di Gubbio, con Michele Carini, Angelo Baldinelli e Stefano Pascolini, pone l’accento in queste ore sulla ripresa dei lavori pubblici e le manutenzioni sul territorio comunale. In un’interpellanza, viene chiesto l’aggiornamento del piano dei lavori pubblici per il 2020, un aggiornamento sullo stato dell’arte del percorso sicuro Casa-Scuola e la situazione del Pcu di San Pietro.

“Il sindaco Filippo Mario Stirati – spiegano i tre consiglieri comunali – sta chiedendo conto alla nuova Giunta Regionale per delle opere avviate da diverso tempo e mai concretizzate dalle passate amministrazioni, ma vogliamo ricordare che lo sblocco dei lavori del tratto di strada statale da Mocaiana al bivio per Pietralunga è già nell’agenda dell’assessore Melasecche anche se al centro da tempo di un contenzioso tra l’Anas e la ditta aggiudicatrice. Vogliamo invitare il sindaco a concentrarsi sui 28,5 milioni di lavori pubblici già finanziati e pianificati nel bilancio di previsione del 2020 del Comune, tra i quali spiccano gli interventi di adeguamento sismico nelle scuole, la riqualificazione di via della Repubblica con realizzazione del percorso meccanizzato, la ciclovia e gli interventi manutentivi al palazzo dei Consoli”.