Home News Vota la partita più bella: il nuovo gioco social del Gubbio

Vota la partita più bella: il nuovo gioco social del Gubbio

208
0

Dal 1987, col ritorno nei professionisti dopo 38 anni, il Gubbio ha giocato nei professionisti ben 26 stagioni tra Serie C2, Prima Divisione Lega Pro e Serie B. Sono tante le partite giocate e diverse da ricordare in modo particolare. Così, il club ha pensato a un nuovo gioco social per coinvolgere i tifosi: scegliere la partita più bella. “Ci serve il vostro aiuto – è riportato sulle pagine social ufficiali del club nell’iniziativa coordinata dal responsabile della comunicazione Massimiliano Francioni -, ogni giorno una sfida tra due gare di ogni stagione e due partite jolly che serviranno per arrivare a decretare la sfida più bella tra i professionisti degli ultimi anni”.

Il gioco è partita con le stagioni 1987-1988 e 1988-1989. Ci sono stati due derby, col Perugia all’andata (1-1 sotto il diluvio con Giovannico che ripresa Nofri) e la Ternana al Liberati (1-4 con Di Felice e Zoppis scatenati), e due gare contro avversarie che sono poi salite di categoria nella stagione successiva (in casa con la Fidelis Andria gol di Ricci e con la Ternana finita 0-0). Per la stagione 1989-1990 sfida tra Gubbio-Fano (3-1) e Gubbio-Baracca Lugo (allenato da Alberto Zaccheroni e battuto 3-0), mentre per la stagione 1990-1991 la scelta è tra Gubbio-Alessandria (che vinse il campionato e venne castigata da Caruso) e Gubbio-Livorno (1-0 gol di Ulivi).