Home Festa dei Ceri “La Corsa dei Santi”, i versi di Francesca Tabarrini per un 15...

“La Corsa dei Santi”, i versi di Francesca Tabarrini per un 15 maggio diverso dagli altri

327
0

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto una poesia scritta da Francesca Tabarrini, dedicata al giorno che nessun eugubino avrebbe mai voluto vivere, quel 15 maggio 2020 nel quale non ci sarà la Festa dei Ceri. Versi scritti col cuore che testimoniano la fede, l’amore e la devozione del popolo eugubino nei confronti del Santo Patrono.

La Corsa dei Santi
Stamatina sete partiti tutti tre ‘nsieme
da la Chiesetta vostra
per celebrà sto giorno Sacro
che ve unisce a ‘sto popolo
che ve ama tanto.
‘N c’erono i Ceri, i ceraioli arditi
a portavve con onore,
ma ‘l core fiero e ardito
de tutti quanti i cittadini veri.
Ete fuggito pe’ le strade, le piazze
e i vigoletti,
ete benedetto le pietre,
i matoni antichi.
‘N c’era la banda a sonà per voi
ma ve facea ‘l concerto
lo spirito d’amore de tutta sta
gente che tutto l’anno ve porta dentro ‘l core.
Sete arivati su la Basilica e lì,
dal Monte, ete dato la benedizione a la Città vostra
che porta avanti ardita la tradizione vera
che ‘n s’è fermata e ‘n se fermerà mai.

Francesca Tabarrini