Home Attualità Biblioteca Sperelliana, progetto per valorizzare l’archivio fotografico

Biblioteca Sperelliana, progetto per valorizzare l’archivio fotografico

541
0
La biblioteca comunale Sperelliana di Gubbio

Alla biblioteca comunale Sperelliana di Gubbio parte un nuovo progetto volto a valorizzare l’archivio fotografico che raggruppa documenti, su carta fotografica e in diapositiva, acquisiti nel tempo in vario modo, direttamente dal Comune oppure tramite donazioni di privati e già oggetto di un primo importante intervento di classificazione, ordinazione e digitalizzazione delle fotografie a cura dei bibliotecari Ivana Carletti e Massimo Cacciamani che hanno curato questo vero e proprio patrimonio locale.

“Ora il nuovo obiettivo – spiega Oderisi Nello Fiorucci, assessore alla Cultura – è assicurare la migliorare conservazione e fruizione di queste importanti testimonianze della storia della fotografia nel territorio mediante la loro sistematica scannerizzazione, catalogazione e messa a disposizione in una banca dati online accessibile dal sito della stessa Sperelliana. Questo impegnativo lavoro vede il coinvolgimento di appassionati volontari, come l’esperto eugubino Massimo Bei, che mettono a disposizione competenze per assicurare un risultato che altrimenti richiederebbe investimenti ben maggiori in termini di risorse e di tempo. L’archivio fotografico vuole essere la memoria fotografica collettiva della comunità e per questo ricordiamo che la biblioteca è pronta a ricevere in donazione materiale fotografico privato che potrebbe andare disperso. Ogni singola fotografia ricevuta sarà schedata e sistemata ed entrerà a far parte di questo patrimonio che consente una particolare chiave di lettura della storia e cultura locale”.

http://www.bibliotecasperelliana.it/Index.aspx?idcomunicatostampa=21745&idsottosito=62