Home News Uggè: “Voglio riportare il Gubbio in Serie B”. Ora assalto a Marconi...

Uggè: “Voglio riportare il Gubbio in Serie B”. Ora assalto a Marconi del Monza, già in rossoblù con Torrente

217
0
Il difensore centrale Maximiliano Achille Uggè, classe 1991

“Sono qui per vincere, per riportare il Gubbio in Serie B dove stava qualche anno fa. Sono un vincente e c’è tanto entusiasmo nel cominciare questa nuova avventura”: sono le prime parole, sui social del club, rilasciate dal difensore centrale Maximiliano Achille Uggè, nato il 24 settembre 1991 a Treviglio nel bergamasco.

E’ lui il primo volto nuovo rossoblù, dopo la rescissione di Bacchetti passato alla Feralpisalò (contratto triennale) e del quale prende il posto nell’organico.

Ora per sostituire Konate, dato pure lui in partenza (lo prenderà l’ex Guidi alla Casertana?), il direttore sportivo Stefano Giammarioli punta sul ritorno di Ivan Marconi (classe 1989), nell’ultima stagione al Monza promosso nel girone A (14 presenze e un gol), già a Gubbio dal gennaio 2009 al giugno 2010 con 35 gare e una rete con Vincenzo Torrente in panchina. Marconi è pronto a rescindere l’accordo che ha con i brianzoli fino al 2021.

Uggè, che ha sostenuto le visite mediche e ha quindi firmato il contratto fino al giugno 2021, è cresciuto nelle giovanili dell’Inter, per poi fare la sua strada con Triestina, Monza e Lecco fino alle esperienze all’estero in Lituania con il Suduva e in Estornia al Nomme Kalju, con cui ha disputato due turni di qualificazione in Champions League, mettendo a segno anche un gol, e un turno di qualificazione di Europa League prima di trasferirsi a settembre al Gozzano, nel girone A della Serie C dove ha messo assieme 25 presenze