Home News Giammarioli, depositato il contratto biennale in Lega. Oggi il giorno di Formiconi...

Giammarioli, depositato il contratto biennale in Lega. Oggi il giorno di Formiconi e Ferrini. Pronti otto giocatori: ora decide Notari

1196
0
Stefano Giammarioli

In Lega risulta depositato il contratto biennale del direttore sportivo Stefano Giammarioli. Ora si attende l’ufficializzazione da parte del Gubbio dopo settimane tra voci e misteri.

Il direttore sta perfezionando in queste ore diverse operazioni anche perché tra una settimana è previsto il ritiro a Roccaporena di Cascia in Valnerina (dal 18 al 25 agosto come annunciato dal club). Oggi dovrebbe essere il giorno dei difensori Giovanni Formiconi, 30 anni, nelle ultime due stagioni alla Triestina con 56 presenze e un gol (si è congedato a scadenza di contratto), trascorsi con Pordenone, Bassano, Cremonese (con lo stesso Giammarioli), Grosseto (anche in Serie B), Benevento, Lumezzane e Cisco Roma, e Manuel Ferrini, 22 anni, svincolatosi dalla Sicula Leonzio che non si è iscritta al prossimo campionato di Serie C. Per entrambi è previsto un incontro nel pomeriggio con il presidente Sauro Notari.

In serata potrebbe arrivare l’attaccante Cristian Pasquato, 30 anni, un passato con Juve, Torino, Bologna, Livorno, Empoli e Modena, nella passata stagione al Campodarsegno che ha vinto il girone B della Serie D rinunciando però all’iscrizione in Serie C (ha totalizzato 13 presenze e 4 gol).

Giammarioli ha definito otto operazioni per dare sostanza all’organico che al momento conta come effettivi i confermati Malaccari e Megelaitis e il difensore Uggé. Sarà il presidente Notari a decidere sul loro tesseramento.