Home News Centraline per l’ambiente, bocciata la proposta della Lega

Centraline per l’ambiente, bocciata la proposta della Lega

264
0
Il gruppo consiliare della Lega di Gubbio

Centraline usufruibili dai cittadini in tempo reale per controllare la salubrità dell’ambiente. La proposta è arrivata dal consigliere comunale Angelo Baldinelli della Lega che l’ha inserita all’ordine del giorno dell’ultimo consiglio comunale “dopo aver accolto la richiesta di tanti cittadini di avere la possibilità di un maggior controllo sullo stato dell’ambiente. Una mozione  – spiega Baldinelli – che è stata però bocciata a causa dell’astensione del sindaco e dei consiglieri di maggioranza. Astenuti anche il grillino Mauro Salciarini e Filippo Farneti. Favorevoli oltre al sottoscritto firmatario della mozione, il consigliere Orfeo Goracci e il consigliere Marzio Presciutti Cinti, mentre Stefano Pascolini e Michele Carini hanno dovuto lasciare l’aula per impegni. Adesso almeno lo sapete, senza smentite. La motivazione è stata: la maggioranza segue un altro iter metodologico e quindi  con l’astensione ha praticamente bocciato la nostra mozione firmata dal sottoscritto”.