Home Cronaca Stirati: “Solidarietà a Virna Venerucci, auspico che presto venga fatta chiarezza”

Stirati: “Solidarietà a Virna Venerucci, auspico che presto venga fatta chiarezza”

385
0
Il portone d'ingresso danneggiato dell'abitazione dell'ex consigliere comunle ed esponente del Pd Virna Venerucci in via Nino Bixio

Il sindaco di Gubbio, Filippo Mario Stirati, ha espresso questa mattina all’architetto Virna Venerucci, ex consigliere comunale ed esponente di primo piano del Pd, la sua vicinanza e solidarietà dopo gli atti vandalici subiti nella notte tra domenica e lunedì.

Al suo risveglio, l’esponente del Pd ha trovato il pannello del portone e una finestra in frantumi, seri danni alla sua automobile e al ciclomotore del figlio Edoardo.

Il sindaco in una lettera ha espresso all’ex consigliere “grande vicinanza per ciò che tu e la tua famiglia avete subito”. Nel condannare fermamente e fortemente tali atti, “che non hanno nulla a che vedere con la cultura, con il tessuto e le relazioni sociali del nostro territorio – ha scritto ancora il sindaco a Venerucci – auspico che quanto prima vengano accertate tutte le responsabilità. Mi auguro che venga velocemente fatta luce sull’incomprensibile situazione nella quale vi siete ritrovati coinvolti e che possiate ritrovare presto la serenità”.