Home News Biden, il probabile nuovo presidente USA, è nato ad appena 13 chilometri...

Biden, il probabile nuovo presidente USA, è nato ad appena 13 chilometri da Jessup

209
0

Per alzare le mani e far festa dovrà attendere almeno un altro paio di mesi, il tempo necessario per consentire a Giudici e Corte Suprema di garantire che lo spoglio dei voti effettuato in alcuni stati chiave (i cosiddetti “swing state”) si sia svolto effettivamente secondo le regole. Ma Joe Biden ha praticamente tutti e due i piedi nella Stanza Ovale della Casa Bianca, aspettando semmai che l’attuale inquilino Donald Trump decida una volta per tutte di lasciargli lo studio. Una vicenda destinata a trascinarsi per un po’ ma che non cambia la sostanza agli occhi dei 73 milioni di elettori che hanno votato per il candidato alla presidenza degli Stati Uniti per conto del partito democratico, che ha una storia particolare e una lunga carriera nel mondo della politica. Il tutto partendo da una città cara a tanti eugubini, e non.

Perché Joseph Robinette Biden jr, questo il nome completo all’anagrafe, è nato il 20 novembre 1942 a Scranton, capoluogo della contea di Lackawanna, in Pennsylvania. E della stessa contea fa parte anche Jessup, la cittadina nella quale a partire dalla fine del 1800 moltissimi emigrati eugubini hanno trovato posto, molti peraltro recandosi a lavorare proprio nelle miniere di carbone di Scranton. La distanza tra Jessup e il capoluogo è di appena una quindicina di chilometri e proprio a Scranton c’è una folta colonia di discendenti di emigranti umbri (soprattutto della fascia appenninica, quindi da Scheggia fino a Nocera) che in qualche modo risulta essere ancora legata alle terre natie dei loro avi. Se gli emigranti eugubini per lo più si sono stanziati a Jessup, alcuni di loro hanno comunque trovato posto a Scranton, pur se nel tempo i rapporti con la comunità d’origine sono andati progressivamente affievolendosi.

L’Associazione Eugubini nel Mondo, da sempre molto attenta nel ricostruire storie e legami con quei territori, ha cercato di raccogliere notizie anche legate a eventuali contatti che Biden avrebbe potuto intrecciare con qualche emigrante umbro o eugubino. In realtà la ricerca sin qui non ha prodotto alcun risultato, anche perché la famiglia Biden a Scranton è rimasta fino al 1952, fino a quando cioè l’ex vicepresidente ai tempi del mandato di Barack Obama aveva appena 10 anni. Ma la ricerca è destinata a proseguire, anche grazie all’aiuto di alcuni abitanti di Jessup e delle zone limitrofe che hanno risposto in una qualche misura alle curiosità avanzate da più parti.