Home News Il Pd di Gubbio richiama all’unità per il governo della città di...

Il Pd di Gubbio richiama all’unità per il governo della città di fronte all’emergenza Coronavirus

250
0

Il Pd di Gubbio, in una nota firmata dai reggenti del partito Marco Cardile, Francesco Filippetti e Luca Naticchi, esprime “grande preoccupazione per l’evoluzione della situazione epidemiologica nonché per i gravi contraccolpi economico-sociali che questa sta causando ai cittadini. Interi gruppi sociali, settori economici, lavoratori autonomi, imprese rischiano di non riprendersi e di non riaprire le proprie attività. Le povertà rischiano di estendersi e di produrre anche gravi tensioni  sociali dallo sbocco imprevisto. È il momento in cui le istituzioni tutte, facciano il massimo di quello che è nelle loro possibilità sia per assistere chi è colpito dal virus, sia per sostenere chi si trovi in qualsiasi modo in difficoltà. E’ il tempo di stare uniti attorno alle istituzioni chiunque le guidi: è quello che diverse forze politiche anche di opposizione stanno facendo a Roma ed è quello che il Pd sta facendo a Perugia, in regione pur essendo forza di opposizione. Rimaniamo perplessi sul confronto in atto in seno alla maggioranza sulla redistribuzione degli incarichi in un momento così difficile e particolare quando invece bisognerebbe stare giorno e notte concentrati sugli enormi problemi e contraccolpi causati da questa seconda ondata dell’epidemia. Il Pd in Comune continuerà, come ha fatto fino adesso nel suo ruolo di opposizione responsabile e costruttiva come i cittadini gli hanno affidato, senza perdere di vista l’orizzonte di una ricomposizione delle forze di centrosinistra”.