Home Attualità Liceo “Mazzatinti”: gli studenti dell’Artistico premiati dalla Fondazione Sant’Anna di Perugia

Liceo “Mazzatinti”: gli studenti dell’Artistico premiati dalla Fondazione Sant’Anna di Perugia

245
0
La sede distaccata del liceo Mazzatinti dove c'è l'indirizzo Artistico

Un premio omaggio all’arte e alla creatività, questo il senso profondo del riconoscimento assegnato dalla Fondazione Sant’Anna di Perugia all’indirizzo Artistico del Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio.

La Fondazione “Istituto di Formazione Culturale Sant’Anna” di Perugia aveva bandito per l’anno scolastico 2019-2020 un concorso finalizzato a realizzare un percorso didattico sulla tematica oggetto del libro “Ragazzi inutili”, di Franco Monacchia.

Al concorso ha partecipato, sotto la direzione del professor Andrea Saldi, la classe terza AD con la produzione delle illustrazioni per il libro, eseguite poi nella versione finale dalla studentessa Elena Ridolfi.

Il premio di 400 euro è stato assegnato dalla commissione giudicatrice con votazione all’unanimità nella sezione scuole secondarie di secondo grado, con la seguente motivazione: “La ricchezza cromatica e la pregevole espressività delle immagini che illustrano la drammatica storia dei protagonisti del libro “Ragazzi inutili”, coinvolgono a tal punto l’interessato osservatore da indurlo al più presto a scoprire con la lettura del libro tutti i particolari della coinvolgente avventura. L’originalità della tecnica espressiva mette in evidenza in ogni quadro narrativo l’intensa pregnanza delle immagini che appaiono in armonia con la narrazione del testo. Veramente un gran bel lavoro che si arricchisce ulteriormente con l’interessante pannello che compendia la raccolta dei disegni, in cui l’artista pone alcune immagini fotografiche insieme a qualcuno degli stessi disegni, legati da un filo rosso, che vogliono esprimere con particolare efficacia il significato e il valore dell’avvincente avventura dei giovani protagonisti.”

Il premio verrà assegnato durante l’edizione 2021 della Festa della Scuola. Soddisfazione è stata espressa da Maria Marinangeli, dirigente dell’istituto eugubino.