Home Attualità Commissione Pari Opportunità: Lucia D’Acri nuovo presidente, ma diventa subito un caso

Commissione Pari Opportunità: Lucia D’Acri nuovo presidente, ma diventa subito un caso

666
0
Lucia D'Acri neo presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio

Ha scelto il nuovo presidente la Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio, dopo le dimissioni di Giorgia Gaggiotti dalla presidenza ufficializzate nel mezzo della bufera per un post sui social che ha avuto una ribalta nazionale.

Si tratta di Lucia D’Acri, 33 anni, componente dell’ufficio di presidenza dello stesso organismo istituzionale insieme a Cecilia Passeri (vicepresidente), Adele Martinozzi e Chiara Petrocchi.

Ma scoppia subito il caso, sollevato in ambienti politici: Lucia D’Acri presta attualmente servizio al Comune di Gubbio, in comando dal Comune di Fossato di Vico, e dunque il ruolo di dipendente comunale viene visto, da settori della politica cittadina, come incompatibile se non tecnicamente quanto meno a livello di opportunità. C’è chi pensa di coinvolgere sulla questione per un pronunciamento la dottoressa Claudia Bianchi, segretario generale del Comune.

Ci sarebbe poi un altro risvolto: sarebbero stati i LeD (Liberi e Democratici), che hanno già in mano incarichi istituzionali importanti, a patrocinare e spingere questa elezione, come viene fatto trapelare da settori della coalizione del sindaco Filippo Mario Stirati che lamentano l’ingerenza.