Home News Matteo Passeri fa 200 in Serie A con Atalanta-Torino. Sesto per presenze...

Matteo Passeri fa 200 in Serie A con Atalanta-Torino. Sesto per presenze nella storia. E’ appena tornato dalla Supercoppa araba

290
0
Il guardalinee internazionale eugubino Matteo Passeri

Una designazione speciale per il guardalinee eugubino Matteo Passeri, che ha la qualifica di internazionale: per lui 200 presenze in Serie A sabato prossimo a Bergamo come primo assistente dell’arbitro Francesco Fourneau di Roma. L’altro guardalinee sarà Di Vuolo, con quarto uomo Doveri, mentre al Var ci sarà Valeri aiutato da Bindoni.

Passeri, che compirà 45 anni il prossimo 19 marzo, ha esordito in A il 25 gennaio 2009 in Palermo-Udinese, finita 3-2, sulle orme dell’indimenticabile papà Elvio Passeri che raggiunse i massimi livelli ed è sicuramente fiero di lui. Da allora una escalation che l’ha visto eccellere tra i migliori assistenti a disposizione della Can con la ribalta internazionale conservata per l’ottavo anno consecutivo.

Riprende il suo posto dopo essere volato a Riad in Arabia Saudita per la Saudi Super Cup, l’equivalente della Supercoppa Italiana, nel confronto tra la vincente del campionato e della coppa nazionale. Per dirigere la finalissima dello stadio Re Fahd è stata scelta una spedizione azzurra guidata dall’arbitro Daniele Orsato di Schio, coadiuvato appunto da Passeri, Alessandro Costanzo di Orvieto, Massimiliano Irrati di Pistoia e Daniele Bindoni al Var. Ha vinto il trofeo l’Al-Nasr che nel derby della capitale ha battuto 3-0 l’Al-Hilal nel quale milita l’ex juventino Sebastian Giovinco.