Home Attualità Non è una fiction: bilico incastrato a Sant’Agostino

Non è una fiction: bilico incastrato a Sant’Agostino

999
0
L'autotreno incastrato a Sant'Agostino

C’è chi ha pensato che ci fosse qualche troupe per girare una fiction. Invece è tutto vero. Un autoarticolato è rimasto incastrato per circa un’ora e mezzo nel pomeriggio di oggi, martedì 29 giugno, a Sant’Agostino nella Porta che immette su via Dante e corso Garibaldi.

Un camionista straniero, per cause in corso di accertamento, si è presentato con un mezzo pesantissimo in un punto impraticabile, forse a causa del tratto della strada statale Pian d’Assino tra Gubbio Est e Scheggia, che verrà riaperto domani, mercoledì 30 giugno.

Fatto sta che ha imboccato con il suo bilico via di Porta Romana trovandosi davanti la Torre di Porta Romana, ovvero la Porta di Sant’Agostino. E’ riuscito con grandi sforzi a entrare su via Dante ed a rigirarsi per riprendere la strada inversa. E’ rimasto però bloccato proprio sotto l’arco non riuscendo più a muoversi.

Per evitare manovre che potessero danneggiare la monumentale struttura, sono arrivati sul posto vigili urbani e vigili del fuoco che hanno studiato come risolvere la situazione sicuramente complicata.