Home Attualità Gubbio accende il Natale tra l’Albero più grande del mondo e l’attenzione...

Gubbio accende il Natale tra l’Albero più grande del mondo e l’attenzione dei media

411
0
La presentazione della cerimonia di accensione dell'Albero di Natale più grande del mondo

La città si fa bella per le feste natalizie. L’Albero più grande del mondo prepara la cerimonia di accensione, fissata come dal 1981 per il 7 dicembre e stavolta nell’area della pista ciclabile “Le Cerque”, a San Biagio, che permetterà di ospitare mille persone (previsti il biglietto gratuito da ritirare, Green pass e mascherine nel rispetto delle normative anti-Covid). Ad accendere l’Albero sarà l’Avis con il presidente nazionale Gianpietro Briola, il consigliere nazionale Giovanni Magara, il presidente regionale Enrico Marconi, il presidente provinciale di Perugia Giorgio Meniconi e il presidente locale Loris Ghigi.

Si annuncia per l’occasione anche il tradizionale raduno dei camperisti, mentre l’Albero si mostra in tutto il suo splendore negli spot televisivi sull’Umbria. Per incentivare la promozione è stata coinvolta la stampa internazionale e il blog specializzato https://giftsitter.com/it/blog/viaggiare-a-natale-10-citta-da-visitare-nel-periodo-natalizio inserisce Gubbio al terzo posto tra le 10 città da visitare per Natale, dopo New York e Vienna, precedendo Amsterdam, Rovaniemi in Lapponia, Londra, Parigi, Mosca, Sydney e Rio de Janeiro. Nel blog c’è una foto con l’Albero di Natale più grande del mondo che domina la città e di cui si fa esplicito riferimento nel testo che accompagna la collocazione sul podio delle mete natalizie.

Tutto è stato materiale per i 27 giornalisti e buyer arrivati da Cina, Russia, Germania, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Ungheria, Olanda, Svezia, Libano, Romania, Repubblica Ceca ed Estonia per visitare il centro storico nel press tour che coinvolge fino a oggi pure la Valnerina, Assisi, Perugia e il lago Trasimeno. A organizzare il tour è l’agenzia “Identità Terra”, in collaborazione con la Regione. Il gruppo di giornalisti è stato accolto dal sindaco Filippo Mario Stirati e dall’assessore al Turismo, Gabriele Damiani, che hanno ricevuto gli ospiti a palazzo Pretorio per poi accompagnarli in visita al palazzo dei Consoli per poi immergerli nelle primizie enogastronomiche del territorio. Il tour è proseguito a Costacciaro per un incontro con gli operatori del settore turistico, le aziende agricole, le associazioni del territorio del parco del Monte Cucco e dell’eugubino.