Home News Tris del Gubbio nello scontro diretto con la Vis Pesaro

Tris del Gubbio nello scontro diretto con la Vis Pesaro

325
0
Festa rossoblù contro la Vis Pesaro (foto As Gubbio)

Gubbio 3
Vis Pesaro 0

GUBBIO (4-3-3): Ghidotti 6,5; Tazzer 6 Signorini 6,5 Redolfi 6 Bonini 6; Francofonte 6,5 Di Noia 6 Bulevardi 6; Mangni 6 (42′ st Lamanna sv) Spalluto 6,5 Sainz Maza 6,5. A disp.: Meneghetti, Sergiacomi, Righetti, D’Angelo, D’Amico, Sarao. All.: Torrente 6,5.
VIS PESARO (3-4-3): Farroni 5; Di Sabatino 5,5 Piccinini 5 Rubin 5,5 (41′ st De Nuzzo sv); Saccani 6,5 Acquadro 6 (41′ st Besea sv) Coppola 6 Lombardi 5,5 (13′ st Sanogo 5,5); Marcandella 5,5 (30′ st Silenzi sv) Tonso 6 (31′ st Astrologo sv) Cannavò 5,5. A disp.: Campani, Manetta, Maccioni, Eleuteri, Parrinello, Rossi, Fiorani. All.: Banchini 5,5.
ARBITRO: Leone di Barletta 5,5.
Guardalinee: Giuggoli e Lisi.
Quarto uomo: Fichera.
MARCATORI: 28′ pt Bulevardi, 32′ pt Bonini, 25′ st Spalluto.
ESPULSI: 29′ st Bulevardi (G) per gioco falloso, 40′ st Bonini (G) per doppia ammonizione.
AMMONITI: Sainz Maza (G), Acquadro (V), Lombardi (V), Signorini (G), Di Noia (G).
NOTE: spettatori 623, con 105 tifosi della Vis Pesaro, per un incasso di 5.362,00 euro. Angoli: 7-3 per la Vis Pesaro. Recupero: 2′ pt, 4′ st.