Home News Liberi e Democratici, Maria Rita Rogari nuovo coordinatore. Scelta a sorpresa con...

Liberi e Democratici, Maria Rita Rogari nuovo coordinatore. Scelta a sorpresa con alle spalle i veterani

763
0
Maria Rita Rogari

Un congresso tenuto top secret, lontano dai riflettori, condotto dai Liberi e Democratici (LeD) tutto in “famiglia”, che ha riservato un finale a sorpresa nel rinnovo delle cariche.

“E’ stato fatto il punto della situazione sul progetto politico partito dalla prima candidatura del sindaco Filippo Mario Stirati nel 2014 – riporta un documento firmato dal comitato esecutivo e dalla direzione politica – e arrivato fino a oggi. Le battaglie politiche sostenute in questi anni e l’impegno amministrativo hanno sempre visto il movimento LeD in prima linea nel farsi voce dei cittadini di Gubbio”.

Maria Rita Rogari è il nuovo coordinatore per il prossimo biennio. Guiderà il movimento in maniera collegiale con la direzione politica e il comitato esecutivo.

E’ stata definita una scelta del tutto a sorpresa e con alle spalle i veterani fondatori del movimento, nato dai fuoriusciti del Partito Democratico con in testa Claudio Tasso e Giuseppe Biancarelli. Proprio Tasso ha lasciato il coordinamento a Maria Rita Rogari pur se viene considerato il riferimento principale per le strategie anche in prospettiva.

“Questi due anni saranno decisivi – riporta la nota – per il completamento del secondo mandato del sindaco Stirati e per gettare le basi del futuro politico della città. La priorità sarà quella di tornare finalmente nei territori, al termine dell’emergenza sanitaria, per incontrare di persona i cittadini e rinsaldare i rapporti umani che la pandemia ha sfilacciato, per ascoltare le nuove esigenze e raccontare quanto fatto in questi anni di mandato politico-amministrativo”.