Home Attualità Con Evaristo Sannipoli se ne va un pezzo di storia della città

Con Evaristo Sannipoli se ne va un pezzo di storia della città

896
0
Evaristo Sannipoli

Se n’è andato in punta di piedi, malato da tempo. Ha rappresentato un pezzo di storia della città, Evaristo Sannipoli, sempre in prima linea nel vivere fino in fondo e con i valori più autentici le tradizioni eugubine, a cominciare dalla Festa dei Ceri e dal suo Cero di Sant’Antonio. Uomo generoso e disponibile verso gli altri, come testimoniato dall’impegno di donatore di sangue e avisino.

Lo si ricorda per la grande passione verso i colori rossoblù, seguendo il Gubbio squadra del cuore. E’ stato anche un grosso appassionato di ciclismo.

La Famiglia ceraiola dei Santantoniari lo ricorda sui social: “Ci ha lasciato Evaristo Sannipoli , santantoniario verace appartenente alla dinastia dei “Mosconi” con profonde radici storiche legate alla città. Per noi era Varisto  con la sua iperbolica oralità ha risuonato giocosa per decenni nei convivi ceraioli . Promotore  di belle iniziative una su tutte “il giro” percorso che guidava portando con sé tanta gioventù santantoniara a fare visita nelle campagne eugubine a vecchi ceraioli. Tutti i Santantoniari si stringono vicini alla moglie Franca e la figlia Francesca e i suoi familiari”.