Home News Per l’attacco rossoblù è pronto Gabriele Artistico. La nuova stagione partirà il...

Per l’attacco rossoblù è pronto Gabriele Artistico. La nuova stagione partirà il 15 luglio

624
0
L'attaccante Gabriele Artistico

La nuova stagione del Gubbio scatterà il 15 luglio con il raduno, le visite mediche coi protocolli anti-Covid e dal 18 luglio il ritiro in sede, tra gli hotel Montegranelli e Bosone in centro secondo un piano concordato con il vicepresidente Rodolfo Mencarelli, titolare delle due strutture ricettive.

Sauro Notari accoglie con entusiasmo il ventinovenne centrocampista Francesco Bontà, arrivato dal Campobasso e legato al Gubbio da un contratto biennale: “Sono soddisfatto – ha detto il presidente al Messaggero – di questa operazione, è uno dei primi della lista. In un paio di giorni contiamo di chiudere con altri tre-quattro giocatori”.

L’attacco accende la fantasia dei tifosi: “Ci sono un paio di soluzioni, uno subito perché svincolato e uno più avanti essendo vincolato. Vano per ora costa troppo, ne ho parlato con Santopadre: se facciamo metà strada per uno, si può fare. Vorrei intanto che mi lasciasse Righetti, che per ora porterà in ritiro con il Perugia”.

Sul portiere passi avanti: “Avremo un incontro giovedì. Vogliamo un esperto e un secondo che sia un under. Non escludo Meneghetti, se lui vuole potrebbe rimanere e giocarsi il posto”.

Cittadino è intoccabile: “Lo vogliono in tanti, così come ce lo chiesero a gennaio. Il centrocampo è per larga parte fatto con Cittadino, Bulevardi, Francofonte e naturalmente Bontà”.

Malaccari resta in sospeso: “Braglia l’ha visto fare il terzino, per il momento c’è una fase di valutazione e le porte non sono chiuse”.

Per l’attacco rossoblù la prima novità si materializzerà nelle prossime ore: è pronto a firmare il romano Gabriele Artistico, che compirà vent’anni il prossimo 14 luglio e arriverà dal Parma dopo aver passato la stagione scorsa tra un’esperienza all’estero in Croazia e da gennaio in prestito al Monterosi approdato ai playoff da matricola assoluta nel girone C della Serie C. Si stanno definendo i dettagli, valutando se chiudere con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto oppure a titolo definitivo con una percentuale a favore dei ducali sulla futura rivendita.

Ore cruciali per la scelta del portiere titolare: molte attenzioni sono puntate sul Pescara per lo scambio che dovrebbe portare in rossoblù il ventottenne Raffaele Di Gennaro (undici presenze) per lasciar andare in Abruzzo l’attaccante ventunenne Alessandro Arena con in aggiunta un sostanzioso conguaglio economico. Le strade del Gubbio e del Pescara si sono già incrociate indirettamente: gli abruzzesi per la porta hanno preso Simone Ghidotti, rientrato alla Fiorentina per fine prestito dopo una stagione da protagonista in Umbria.