Home News Torneo internazionale di tennis, vince il cesenate Forti. Exploit dell’eugubino Militi Ribaldi

Torneo internazionale di tennis, vince il cesenate Forti. Exploit dell’eugubino Militi Ribaldi

168
0
Francesco Forti vincitore a Gubbio

Un giovane cesenate ha vinto i 15mila dollari del Torneo Internazionale “Città di Gubbio” Memorial Francesco Ledda. Ha trionfato il ventiduenne Francesco Forti che si è aggiudicato il trofeo Itf World Tour sui campi in terra rossa del circolo di via Leonardo da Vinci. In finale, la seconda per lui in questa stagione, e quarto favorito del seeding, si è imposto davanti a settecento spettatori per 6-4, 4-6, 6-1 in poco meno di due ore sul marocchino Younes Lalami Laaroussi, partito addirittura dalle qualificazioni (exploit senza precedenti a Gubbio) e protagonista in semifinale dell’eliminazione di Luca Potenza, seconda testa di serie del torneo.

“Sono molto soddisfatto di questa esperienza – ha detto Forti -, ora l’obiettivo è disputare qualche slam cercando di andare avanti al meglio. Ho fatto del mio meglio interpretando bene il torneo e la finale contro un avversario che gioca un buon tennis”.

Nel doppio, è arrivato il successo del duo Gonzalo Bueno e Alvaro Guillen Meza su Gabriele Piraino e lo stesso Francesco Forti, ma in questo caso la finale non si è disputata per l’infortunio di Piraino.

Il gran finale con tanto di inno nazionale della quinta edizione di questo torneo, con Luca Ceccarelli direttore, ha premiato l’organizzazione che ha fatto funzionare al meglio le cose con centinaia di persone ogni sera a seguire le partite.

C’è stata gloria anche per l’eugubino Andrea Militi Ribaldi, classe 1999, dello Junior Tennis Perugia, che proprio sui campi di casa ha conquistato il suo primo punto Atp battendo Daniel Bagnolini per 6-0, 4-6, 6-3 tra l’entusiasmo degli spettatori che l’hanno trascinato. La sua corsa si è poi fermata agli ottavi di finale contro il sedicenne francese Gabriel Debru, numero 3 al mondo tra gli Junior già vincitore del singolo al Roland Garros per la categoria, che ha vinto 6-4, 6-4 e si è poi arreso in semifinale.