Home Cultura Life in Gubbio, si parte: sabato 30 luglio a San Domenico primo...

Life in Gubbio, si parte: sabato 30 luglio a San Domenico primo evento con l’organista Lorenzo Antinori

164
0

Si apre il sipario sull’edizione 2022 di Life in Gubbio: sabato 30 luglio alle ore 21,15, nella suggestiva cornice della Chiesa di San Domenico, è previsto il concerto di apertura con l’organista Lorenzo Antinori che si esibirà in programma dal titolo “Grandi autori e perle d’archivio”. La scelta di inserire un concerto d’organo nella manifestazione è legata alla volontà e all’impegno del Coro Cantores Beati Ubaldi di valorizzare il patrimonio organaro di Gubbio legato alla figura dei Morettini.

BRANI D’ANTOLOGIA. Il programma del concerto è volutamente antologico, costruito in modo da attraversare sia due secoli di storia della musica, sia l’Europa, da Nord a Sud, cercando con ciò di dimostrare le grandi risorse e potenzialità del prezioso organo Angelo Morettini conservato nella Chiesa di San Domenico. Accanto ai brani dei più famosi Bach e Vivaldi, compaiono nomi comunque noti nel panorama organistico europeo, come Buxtehude e Morandi, ma anche illustri sconosciuti come Tinazzoli, Mastini e Colmegna. In questi ultimi casi si tratta di brani di rarissimo ascolto, provenienti da fonti manoscritte che verranno illustrate durante il concerto da Lorenzo Antinori. Un’occasione imperdibile per godere di una serata di bella musica eseguita su uno dei migliori strumenti di Gubbio.

IL MAESTRO. Lorenzo Antinori si è diplomato e laureato summa cum laude in Organo e Composizione organistica sotto la guida dei maestri Marco Arlotti e Serenella Secchiero, in Clavicembalo con Maria Luisa Baldassari e in Composizione ad indirizzo musicologico con Maria Chiara Mazzi. Parallelamente approfondisce gli studi di direzione corale. Attualmente è Maestro di Cappella ed Organista della Concattedrale di Urbania e della Basilica Cattedrale di Urbino, docente di Organo e Clavicembalo presso l’Accademia della Cappella Musicale del SS.mo Sacramento di Urbino, docente di Organo presso il Liceo Musicale “Guglielmo Marconi” e docente di Musica presso la scuola secondaria “Alessandro Manzoni” di Pesaro.