Home News Gubbio, pari col Siena. Un rigore per parte, Bulevardi riprende Disanto. Ha...

Gubbio, pari col Siena. Un rigore per parte, Bulevardi riprende Disanto. Ha firmato Toscano

410
0
Siena-Gubbio a Bagnoregio, sfida in mezzo al campo

Il Gubbio ha pareggiato 1-1 a Bagnoregio, in provincia di Viterbo, contro il Siena in amichevole. A seguire i nuovi compagni il venticinquenne centrocampista Marco Toscano, arrivato dalla Virtus Francavilla, che non ha giocato dopo l’accordo biennale raggiunto con i rossoblù. In queste ore sono ai saluti gli attaccanti Manuel Sarao, che ha trovato l’intesa con il Catania pronto a ripartire dalla Serie D dopo l’esclusione degli etnei dai professionisti, e Doudou Mangni che torna al Lecco dov’è stato due stagioni fa proprio prima di approdare al Gubbio.

Piero Braglia torna nell’occasione alla difesa a tre, coi toscani manovrieri fino al vantaggio e il tecnico che cambia passando a quattro e la squadra pericolosa con le giocate di Bulevardi e gli inserimenti di Mbakogu. Il risultato lo sblocca Disanto che spiazza Di Gennaro dal dischetto sul rigore concesso per un fallo di Portanova su Luciani. Il Gubbio è in partita e lo dimostra nella ripresa anche con le sostituzioni decise da Braglia, tanto da prendersi il rigore al quarto d’ora per un fallo su Artistico da parte di Farcas che Bulevardi trasforma con una botta centrale solo intuita da Lanni. Cambia la partita, che riserva anche qualche goccia d’acqua e dura per la ripresa 40 minuti. Mbakogu potrebbe andare al sorpasso approfittando di un errore su retropassaggio dell’ex Caccavallo, ma l’attaccante si ferma nella ripartenza dopo aver avvertito un fastidio al polpaccio che porta alla sostituzione. Insistono i rossoblù e creano altri grattacapi con Bulevardi anticipato sul più bello al 23′ dopo una combinazione di Spina e Francofonte, quindi Meneghetti si fa trovare reattivo su una punizione di Caccavallo al 29′.

Il test ha dato altri responsi a Braglia che prosegue nel rodaggio, aspettando notizie sull’avvio del campionato che slitterà probabilmente di una settimana, dal 28 agosto previsto al fine settimana del 4 settembre, mentre la Coppa Italia prevista per il 21 agosto potrebbe slittare a settembre. Bilancio delle cinque amichevoli disputate: tre vittorie (3-0 con il San Donato Tavernelle, 1-0 con il Fano e 1-0 con l’Ellera) e due pareggi (2-2 con la Roma Primavera e 1-1 con il Siena).

Prossimi impegni mercoledì 10 agosto contro il Trestina alle ore 18 al “Beniamino Ubaldi” e domenica prossima 14 agosto alle ore 16 al “Barbetti” contro il Gavorrano dell’ex Marco Bonura, entrambe squadre di Serie D.

Siena (4-3-3): Lanni (32′ st Manni); Mora, Crescenzi (27′ st Rizzitelli), Silvestri (27′ st Darini), Favalli (10′ pt Farcas); Bianchi (6′ pt Leone, 12′ st Buglio), Collodel, Meli (12′ st Arras); Belloni (12′ st Frediani), Luciani (12′ st Ardemagni), Disanto (12′ st Caccavallo). All.: Pagliuca.

Gubbio (3-4-1-2): Di Gennaro (1′ st Meneghetti); Bonini (1′ st Tazzer), Portanova (1′ st Redolfi), Signorini; Corsinelli, Bontà (1′ st Francofonte), Bulevardi, Morelli (1′ st Semeraro); Spina (32′ st Treppiedi); Artistico, Mbakogu (18′ st Bontà). All.: Braglia.

Arbitro: Ragonesi di Perugia.

Reti: 19′ pt Disanto su rigore, 15′ st Bulevardi su rigore.