Home News Anche a Gubbio calano i votanti e vince il centrodestra. Bene Rughi,...

Anche a Gubbio calano i votanti e vince il centrodestra. Bene Rughi, Flop di Baldinelli e Sebastiani

990
0

A Gubbio votanti in calo come in tutta Italia anche se la percentuale dei votanti del 70,10 per cento è stata più alta rispetto al dato regionale umbro (68,83) e nazionale (63,9). Nelle precedenti elezioni politiche del 2018 aveva votato il 79,53 per cento.

Primo partito nei seggi eugubini Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni con il 28.14 per cento (4.471 voti) alla Camera dei Deputati e il 27,18 (4.328) al Senato dove votavano per la prima volta anche i diciottenni.

Seguono: Pd con il 19,57 (3.109) alla Camera e il 21,55 al Senato (3.432); Movimento 5 Stelle con il 16,18 (2.571) e 16,07 (2.559); Lega con il 7,79 e 8,03; Calenda-Renzi con l’8,32 e 7,92; Forza Italia con il 5,24 e 5,57; Verdi con 3,20 e 3,00.

La coalizione di centrodestra ha messo assieme il 41.23 e 41,05, mentre il centrosinistra coalizzato il 26,32 e 26,93 per cento.

Ha tirato la candidatura locale di Rodolfo Rughi, consigliere comunale dei 5 Stelle, mentre sotto la soglia Angelo Baldinelli consigliere comunale del Gruppo Misto con Italexit di Gianluigi Paragone flop su tutto il territorio comunale e il “goracciano” Fabio Sebastiani con l’inesistente Pci.