Home Attualità Delegazione eugubina in Giordania, proseguono i contatti per accordi culturali e commerciali

Delegazione eugubina in Giordania, proseguono i contatti per accordi culturali e commerciali

912
0

Una delegazione eugubina è in viaggio per la Giordania, dove è attesa nella tarda serata dopo un breve scalo a Istanbul per una visita ufficiale nell’ambito del progetto di cooperazione internazionale sulle tecniche per la lavorazione della pietra e per la sicurezza dei lavoratori nei cantieri edili, che vede il Comune di Gubbio capofila in collaborazione con l’Università dei Muratori, Scalpellini ed Arti Congeneri e il CESF (Centro Edile per la Formazione e la Sicurezza di Perugia). Presente l’Assessore al Bilancio Giordano Mancini che porterà il saluto della città di Gubbio e si occuperà di mantenere i rapporti con le delegazioni locali, a loro volta ospitate a Gubbio nel mese di luglio e accolte a palazzo Pretorio dal sindaco Stirati. In Giordania saranno presenti anche alcuni dirigenti di aziende pronte a stringere nuovi accordi commerciali con l’area mediorientale, da molti considerata come una delle più strategiche a livello internazionale. La delegazione umbra verrà ospitata inizialmente ad Aqaba ma durante i giorni di permanenza nel paese verrà accompagnata in alcuni dei luoghi più iconici della Giordania, dal Mar Rosso al deserto di Wadi Rum (dove è previsto un pernottamento nel campo Wadi Umm Eshreen), da Amman al Monte Nebo fino alla città di Petra, patrimonio Unesco. Il ritorno in Italia è previsto nella giornata di martedì 23 ottobre.