Home Attualità Conoscere meglio l’Alzheimer: il progetto degli alunni del “Cassata-Gattapone”

Conoscere meglio l’Alzheimer: il progetto degli alunni del “Cassata-Gattapone”

709
0

Un importante progetto di collaborazione ha preso avvio nei giorni scorsi tra l’IIS  “Cassata-Gattapone” e le sue classi VB1 e VB2 Biotecnologie Sanitarie e il Centro diurno per l’Alzheimer. Il tutto è stato finalizzato a seguito di un incontro a cui hanno partecipato, oltre agli studenti, il medico Alberto Trequattrini, neurologo responsabile del settore “Disturbi cognitivi” dell’ASL n.1 e coordinatore del Centro, l’assistente sociale  Antonella Menichetti, l’educatore professionale Laura  Minelli e altre figure professionali del centro, quali operatori sanitari e del servizio civile. La finalità del progetto è quella di sensibilizzare gli studenti alla problematica dei disturbi cognitivi e delle demenze anche attraverso un’analisi dei corretti stili di vita i quali, adottati sin dalla giovane età, dovrebbero prevenire o ritardare l’insorgenza di  patologie in allarmante progressione nella popolazione. Durante l’incontro gli studenti hanno potuto rafforzare le conoscenze già apprese in corso di studio grazie alle discipline curricolari ed incontrare un servizio a carattere semiresidenziale per l’accoglienza e assistenza di malati che da anni, nel nostro territorio, si occupa di favorire il recupero e/o mantenimento delle residue capacità psico-fisiche e di sostenere il nucleo familiare. Molto coinvolgente è stato l’intervento di un familiare che ha testimoniato la propria esperienza di vita quotidiana a contatto con un malato di Alzheimer. Nelle prossime settimane i ragazzi, suddivisi in gruppi, saranno coinvolti nelle fasi di organizzazione e realizzazione delle attività all’interno della struttura e a diretto contatto con gli operatori ed utenti del centro.