Home News Trattative con lo staff affidate a Pannacci. Magazzinieri, torna “Nunzio”

Trattative con lo staff affidate a Pannacci. Magazzinieri, torna “Nunzio”

665
0
Stadio "Pietro Barbetti" (foto As Gubbio 1910)

Il direttore sportivo Davide Mignemi e il cerchio magico, sotto la guida di Vincenzo Torrente, cercano di stringere i primi colpi dei 15-16 attesi, con un’attenzione particolare per il centravanti. Il presidente Sauro Notari ha promesso un attaccante di lusso in doppia cifra con trattative aperte su più fronti dopo aver perso Volpicelli (andato dal Matelica alla Viterbese) e Lescano passato dalla Sambenedettese alla Virtus Entella retrocessa dalla Serie B.

Si definiscono anche gli accordi con lo staff di Torrente. Boisfer ha rinnovato, mentre sono ancora in sospeso le posizioni del preparatore atletico Romano Mengoni e del preparatore dei portieri Giovanni Pascolini che hanno avuto un primo approccio con il direttore generale Giuseppe Pannacci.

Novità in vista anche tra i collaboratori magazzinieri: Matteo Retini se ne va e dal primo luglio torna Bishara Shain detto “Nunzio” che aveva sostituito nei mesi scorsi. Confermati Massimo Pozzolini e per il manto erboso Angelo Casagrande, sotto la direzione del consigliere di amministrazione e team manager Luciano Ramacci.

Si attende l’ufficializzazione dell’addetto all’arbitro che Notari ha assicurato a Torrente dopo la richiesta da parte del tecnico di una figura del genere già l’anno scorso. Tutte le indicazioni portano all’ex guardalinee internazionale Massimiliano Grilli che però ha il problema di essere il nuovo segretario del Pd, con il rischio che il ruolo politico accanto a quello sportivo diventi un caso. Ci sarebbero già reazioni negli ambienti tanto politici quanto sportivi per questa commistione, ponendosi una questione di opportunità e non di incompatibilità.