Home Cronaca Un paio di scosse avvertite a Gubbio nel pomeriggio di domenica: piccoli...

Un paio di scosse avvertite a Gubbio nel pomeriggio di domenica: piccoli sussulti, ma nessun danno

420
0

A più di un mese di distanza dall’ultima volta, la terra è tornata a tremare in modo abbastanza netto a Gubbio: alle 15,27 un terremoto di magnitudo 3.0, con epicentro localizzato a 6,8 chilometri di profondità in zona Fontarcano (poco a ridosso della carreggiata della Statale Contessa), è stato avvertito indistintamente in tutta la città. Nessuna segnalazione di danni ma solo un piccolo spavento per gli eugubini e i tanti visitatori che sin dalle prime ore del mattino hanno preso d’assalto la città, complice la bella giornata estiva con temperature ben al di sopra dei 30 gradi. Un’ora più tardi, intorno alle 16,30, altra replica di intensità 2.0 sempre nel medesimo punto dove era stata registrata la precedente. L’attività sismica della faglia di Gubbio è dunque ripresa dopo che a metà maggio aveva movimentato le giornate degli eugubini. Non si segnala alcun danno, né tantomeno criticità di sorta. La convivenza con le piccole scosse è ormai un qualcosa di abitudinario per la città e non produce alcun allarmismo di sorta.