Home News Corsa contro il tempo per partire con almeno 16 giocatori e gli...

Corsa contro il tempo per partire con almeno 16 giocatori e gli aggregati. C’è anche Redolfi

480
0
Il difensore centrale Alex Redolfi, classe 1994

Il consigliere di amministrazione e team manager Luciano Ramacci sta dirigendo le operazioni per la partenza del Gubbio che in tarda mattinata, oggi lunedì 19 luglio, raggiunge Roccaporena sede del ritiro. Il raduno è previsto al “Barbetti” per il previsto ciclo dei tamponi e i test sierologici.

Il cerchio magico sta facendo tutto il possibile per convocare 16 giocatori (a parte gli aggregati del vivaio e qualcuno in prova), uno in più dell’anno scorso quando Torrente si era lamentato ricordandolo continuamente durante la stagione. Ora è tutto diverso: le ambizioni di promozione in Serie B fanno aumentare la fiducia nell’entourage.

Al momento sono stati ufficializzati 13 giocatori, tra i 5 nuovi e gli 8 sotto contratto. I nuovi sono Aurelio, Cittadino, Arena, Spalluto e il portiere under Simone Ghidotti (classe 2000) preso in prestito dalla Fiorentina (nelle ultime due stagioni alla Pergolettese in C).

Saranno aggregati i giovani del vivaio e qualcuno in prova a cui sta lavorando il direttore generale Giuseppe Pannacci. Oggi sono attesi almeno altri tre volti nuovi, tra i quali l’attaccante Felice D’Amico (2000) in prestito dalla Sampdoria (la stagione scorsa tra Chievo e la Pro Sesto) e il difensore centrale Alex Redolfi (1994), nelle ultime due stagioni alla Vibonese guidata alla salvezza la stagione scorsa dall’ex tecnico rossoblù Giorgio Roselli.