Home Varie Colpo di scena a Roccaporena: Ramacci ha lasciato il ritiro. Diatribe nel...

Colpo di scena a Roccaporena: Ramacci ha lasciato il ritiro. Diatribe nel cerchio magico. Rebus Grilli

737
0
L'hotel Roccaporena sede del ritiro rossoblù

Da due giorni nel ritiro rossoblù di Roccaporena non hanno più notizie del consigliere di amministrazione e team manager Luciano Ramacci, uomo di fiducia legatissimo al presidente Sauro Notari, che ieri mattina (domenica 25 luglio) ha lasciato la Valnerina e non ha assistito alla prima amichevole con la Salernitana.

Ufficialmente non si conoscono i motivi, neanche all’interno molti sanno come stanno esattamente le cose. Si parla con insistenza di diatribe sorte all’interno del cerchio magico su compiti e ruoli.

Vanno anche inquadrati i rapporti operativi con Massimiliano Grilli, l’ex guardalinee internazionale attualmente segretario del Pd che ha assunto il ruolo di addetto agli arbitri presentandosi in questi giorni nel ritiro in Valnerina, dove ieri si sono intrattenuti fino a sera anche il direttore generale Giuseppe Pannacci insieme al responsabile generale del settore giovanile Federico Mariotti.

Il presidente Notari è impegnato in queste ore a gestire la situazione, mentre restano forti le attenzioni sul mercato dopo l’approdo in ritiro del tutto a sorpresa e con la massima segretezza di Francofonte e De Rossi, scesi in campo con la Salernitana.