Home Attualità Trofeo Fagioli, paddock confermato nei pressi dello stadio per limitare al minimo...

Trofeo Fagioli, paddock confermato nei pressi dello stadio per limitare al minimo i disagi alla circolazione

457
0

Nel fine settimana torna protagonista a Gubbio il Campionato Nazionale Velocità Montagna, con l’edizione numero 56 del Trofeo “Luigi Fagioli” che proprio come avvenuto lo scorso anno verrà disputata a porte chiuse, confermando anche la formula del paddock confinato nell’area adiacente allo stadio “Pietro Barbetti” per venire incontro alle esigenze della cittadinanza e cercare di arrecare meno disagio possibile. A tale scopo il Comitato Eugubino Corse Automobilistiche rende noto che nessuna  via cittadina sarà oggetto di restrizione alla libera circolazione, ma solamente le aree adiacenti al parcheggio dello stadio e quelle interne agli istituti IIS Gattapone, Ottaviano Nelli,  Istituto d’Arte e Palestra Polivalente, poiché adibite a paddock con chiusura di via del Bottagnone nel tratto interessato.

STRADE APERTE. Nelle due giornate di gara (sabato 31 luglio e domenica 1° agosto) verrà chiuso al traffico dalle ore 8,30 fino al termine di manifestazione Viale Parruccini, limitatamente dal tratto che va dalla rotatoria di via Leonardo da vinci fino alla rotatoria di via del Teatro Romano, e pure il tratto che da via del Teatro Romano conduce a Largo della Pentacoli (cioè l’arco di Santa Lucia). Il parcheggio dell’ex seminario sarà accessibile da via del Teatro Romano (con ingresso e uscita da via del Teatro Romano), così come gli accessi da Porta degli Ortacci e via Bruno Buozzi. Analogamente il parcheggio del Teatro Romano sarà  sempre accessibile per le intere giornate di venerdì 30 sabato 31 luglio e domenica 1° agosto.