Home Attualità Css nei cementifici: vertice in Regione con il sindaco, Barbetti e Colacem

Css nei cementifici: vertice in Regione con il sindaco, Barbetti e Colacem

907
0
Donatelli Tesei, presidente Regione Umbria

La possibilità di utilizzo del Css (Combustibile solido secondario) nei cementifici è contemplata dal decreto semplificazione del governo Draghi trasformato in legge. Basta una semplice richiesta per poter procedere.

Continua invece a Gubbio e in Regione lo stillicidio dei confronti istituzionali tra commissioni e incontri che sostanzialmente non servono a nulla di concreto, visto quanto consente l’ultima normativa vigente.

La questione è tutta politica per fare presa sui cittadini nel tentativo di coltivare gli orti elettorali.

Un altro vertice in Regione, mercoledì scorso 22 settembre, tra il presidente Donatella Tesei e il sindaco di Gubbio, Filippo Mario Stirati, dopo quello precedente del 3 agosto, è servito per fare ulteriori discussioni prive di risoluzione pratica.

Ora ne è annunciato un altro per lunedì prossimo, 27 settembre, al quale con Tesei e Stirati parteciperanno anche i rappresentanti dei gruppi cementieri eugubini, Barbetti e Colacem.