Home Attualità Il Ruggito del Coniglio entra in classe all’Edificio Scolastico. Bambini entusiasti e...

Il Ruggito del Coniglio entra in classe all’Edificio Scolastico. Bambini entusiasti e simpatici

837
0
La seconda classe elementare sezione C tempo pieno dell'Edificio Scolastico a Il Ruggito del Coniglio

Bella sorpresa e bella vetrina per Gubbio oggi, venerdì 24 settembre, su Radio Due dove alle nove e mezzo per una decina di minuti ha fatto una simpatica irruzione la seguitissima trasmissione Il Ruggito del Consiglio. Il popolare programma condotto da Antonello Dose e Marco Presta ha inaugurato proprio nell’occasione la rubrica settimanale il Coniglio di Classe partendo dalla seconda classe elementare sezione C tempo pieno dell’Edificio Scolastico, il primo Circolo “Giacomo Matteotti”.

Con gli alunni c’era l’insegnante Simone Zaccagni, più volte ospite del programma. Il siparietto si è aperto con la richiesta da studio se fosse collegata una classe pollaio, ovvero una di quelle con tanti studenti. “No, qui ci sono dieci alunni con sette bambine – ha risposto Zaccagni. La didattica procede in modo regolare con i bambini eccitati dall’arrivo dei conigli. Questa è una classe che impegna e dà soddisfazioni, ci sono bimbi intelligenti e a volte troppo vivaci. Diciamo che sono impegnativi e si arriva al venerdì contenti. Stavamo facendo le catene numeriche a matematica. Il dirigente scolastico (Giovanni Santulli) è un vostro accanito ascoltatore e i bambini sono felici di questa opportunità”.

E’ poi toccato proprio a loro raccontarsi, puntando l’indice su cosa vorranno fare da adulti. Avevano tutti le idee molto chiare sul proprio futuro: Giovanni da grande vuole fare il detective per scoprire i ladri (“Avrai tanto lavoro con un futuro assicurato per te e una garanzia per noi”, hanno replicato da studio), Chiara e Sofia vogliono fare le pizze, mentre Asia la dog sitter. Zaccagni ha salutato Max Paiella, comico, cantante, imitatore, vignettista e musicista, ricordando il suo spettacolo in estate al Teatro Romano. Erano presenti le maestre Chiara e Caterina, e i bambini hanno chiuso il collegamento esibendosi nel brano “Malibu” di Sangiovanni protagonista del talent show Amici di Canale 5.