Home Attualità La scomparsa di Giampiero Pascolini, il “Babone”

La scomparsa di Giampiero Pascolini, il “Babone”

777
0
Giampiero Pascolini, il "Babone" (foto dal profilo Facebook della Famiglia dei Santantoniari)

Sta destando profondo cordoglio soprattutto nell’ambiente ceraiolo la scomparsa di Giampiero Pascolini, meglio conosciuto come “Babone”, già Capodieci del Cero di Sant’Antonio nel 1965.

La Famiglia dei Santantoniari ne ha tracciato un ricordo sui propri social: “Un ceraiolo di altri tempi e un interprete esemplare delle tipiche caratteristiche santantoniare. Era un ceraiolo umile al tempo stesso una guida non soltanto per la sua amata manicchia di Branca. Era sempre a ripetere non importa se c’è chi entra sotto le stanghe in posti prestigiosi o chi no. Chi si sente fuori e chi ha smesso. Vivete i Ceri con gioia. E’ sempre una grande festa”.