Home News Gubbio scatenato: 3-0 con il Catanzaro per chiudere in bellezza le 10...

Gubbio scatenato: 3-0 con il Catanzaro per chiudere in bellezza le 10 amichevoli estive

565
0
L'allenatore Piero Braglia (foto Simone Grilli/As Gubbio 1910)

CATANZARO (3-5-2): Sala; Mulè, Gatti, Brighenti; Katseris (32′ st Tentardini), Sounas (17’ st Bombagi), Ghion (1′ st Welbeck), Verna, Vandeputte (32’ st Berarzotti); Biasci (17’ st Cianci), Iemmello (1′ st Curcio). All.: Vivarini.

GUBBIO (4-2-3-1): Di Gennaro (1′ st Meneghetti); Corsinelli (10′ st Morelli), Redolfi, Signorini (1′ st Portanova), Bonini; Toscano (1′ st Francofonte), Rosaia (29′ st Toscano); Arena, Spina (10′ st Tazzer), Bulevardi (10′ st Semeraro); Vazquez (1′ st Artistico). All.: Braglia.

ARBITRO: Massimiliano Grilli.

MARCATORI: 5′ pt Vazquez su rigore, 27′ pt Rosaia, 43′ st Portanova.

Il Gubbio chiude in bellezza la lunga striscia di amichevoli battendo 3-0 il Catanzaro, che ha forti ambizioni nel girone C, all’impianto del park hotel Mancini a Roma, nel decimo e ultimo test.

E’ stata questa la prova generale, schierando l’assetto (4-2-3-1) e quella che potrebbe essere la squadra titolare col Montevarchi domenica prossima 4 settembre al Barbetti (ore 14.30) nella prima giornata di campionato.

Spina fa subito la differenza con l’iniziativa che in avvio lo porta a guadagnarsi un rigore trasformato da Vazquez, poi verso la fine del primo tempo Vazquez impegna di testa il portiere con palla sulla traversa e quindi ripresa da Arena, capace di mandare ancora al tiro Vazquez con respinta a terra di Salas e Rosaia lesto a raddoppiare. Nella ripresa Arena e Spina sfiorano il tris, fino alla scossa Catanzaro che con Curcia scheggia il palo (13′) e nel finale il colpo del difensore Portanova che chiude i giochi.