Home News Rugby Gubbio a Malta con una bella vittoria e relazioni anche a...

Rugby Gubbio a Malta con una bella vittoria e relazioni anche a livello istituzionale

267
0
La delegazione del Rugby Gubbio a Malta

Particolare tre giorni del Rugby Gubbio a Malta durante lo scorso fine settimana.


Sabato 24 settembre, a Marsa, il quindici eugubino ha disputato un test-match contro la squadra locale del Rugby Malta Stoppers, società che milita nel campionato maltese. Gli eugubini hanno vinto 67-17 con mete di Luca Desideri, Francesco Rossi, Lorenzo Crotti, Giovanni Di Fiore, Eugenio Bellezza, Robbie Flynn, Roberto Rogari e Luigi Petrotto. Il coach Gianluca Gamboni ha apprezzato le buone prestazioni di tutti i giocatori, compresi i nuovi arrivati in questa stagione al Rugby Gubbio. Miglior giocatore (man of the match) è stato dichiarato l’eugubino cresciuto nelle giovanili del Rugby Gubbio Samuel Giacomini che ricopre oramai da qualche anno il ruolo di pilone tra le file dei rossoblù.

La squadra di casa ha tenuto bene il campo e fino all’ultimo minuto ha giocato con tanta intensità, rendendo la sfida un test veramente attendibile. Al fischio finale quindi il Rugby Gubbio ha preso ancora maggiore consapevolezza nei propri mezzi e così è stato anche per lo staff tecnico, per i dirigenti, per il fisioterapista e per tutta la delegazione rossoblù, che ha potuto toccare con mano la bontà del progetto Rugby Gubbio pronto anche quest’anno a presentarsi ai nastri di partenza della stagione con un gruppo più che competitivo.

I rappresentanti del Rugby Gubbio e la società maltese hanno incontrato anche esponenti delle istituzioni locali, con i quali è stato avviato uno scambio relazioale proficuo. A marzo in occasione del torneo 6 Nazioni la squadra del Rugby Malta Stoppers ricambierà la visita venendo a Gubbio con un’altrettanto folta delegazione.

La tre giorni maltese ha visto il gruppo eugubino partecipare anche a tour organizzati dell’isola, grazie ai quali ha potuto apprezzare le bellezze storiche e culturali della posto.