Home Cronaca I ladri di Natale: segnalazioni e timori. Colpo a Monteleto

I ladri di Natale: segnalazioni e timori. Colpo a Monteleto

592
0

I ladri di Natale non conoscono vacanze né tregua. Ci sono segnalazioni di furti o tentativi anche nelle ore a ridosso della festa, con le frazioni a est e ovest del territorio prese di mira dai soliti ignoti che agiscono indisturbati e se ne vanno senza lasciare traccia. Un episodio particolare risale a sabato scorso 24 dicembre, giorno di vigilia, quando verso le ore 18.30 gli agenti della polizia locale sono intervenuti in località Monteleto, nella zona di Mocaiana a ovest del territorio verso Umbertide, per un furto in un’abitazione di una giovane coppia di coniugi.

I ladri sono entrati in casa in un momento in cui i proprietari erano assenti. È stata scardinata una finestra al primo piano da cui gli ignoti si sono introdotti nell’appartamento alla ricerca di denaro e gioielli. È stata messa a soqquadro la camera da letto e per gli elementi raccolti probabilmente i ladri avrebbero tentato anche di accedere all’appartamento al secondo piano, quando il ritorno a casa dei proprietari li avrebbe indotti alla fuga da un’altra finestra che si affaccia in una zona di campagna.

È risultato rubato un collier d’oro e altri oggetti. I vigili urbani hanno effettuato un sopralluogo per i rilievi del caso ma non ci sono elementi particolari che sembrano favorire l’identificazione dei responsabili. La polizia locale, così come i carabinieri, consigliano di segnalare alle forze dell’ordine automobili o persone sospette che dovessero aggirarsi attorno alle abitazioni.

Sempre più frequentemente i balordi preparano il piano d’intervento tenendo sotto controllo i movimenti dei proprietari per agire quanto più indisturbati, ben consapevoli che sul territorio ci sono poche telecamere e i controlli sono esigui non garantendo i livelli di sicurezza richiesti.