Home Attualità Un’opera d’arte del Liceo Artistico “Mazzatinti” sulla Nave della Biennale

Un’opera d’arte del Liceo Artistico “Mazzatinti” sulla Nave della Biennale

780
0

La Nave della Biennale è un evento cresciuto nell’alveo della Biennale dei Licei Artistici Italiani che ha visto partecipare 174 Licei Artistici italiani con 139 opere. La nave è partita da Civitavecchia il 23 marzo arrivando il 28 a Barcellona.

Le 173 opere sono state esposte a bordo della nave da crociera della Grimaldi, unitamente a 300 studenti, per un modo per raccontare l’arte con un percorso tra formazione, hackathon, cultura, sostenibilità e viaggio.

Tra i pannelli esposti anche quello dedicato all’opera realizzata dagli alunni dell’Artistico del polo liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio. L’opera dal titolo “Le Sapienti Mani” è stata eseguita, nell’anno scolastico 2021-2022 dagli studenti della classe 3AAF con Benedetta Fornito, Giulia Martinelli, Alessia Matarazzi, Denise Morelli, Lana Vagnarelli dell’indirizzo Arti Figurative, sotto la direzione della professoressa Antonella Capponi.

La Biennale conferma la sua vocazione di qualificato incubatore di innovazione e creazione, uno spazio reale di interazione e partecipazione in cui l’arte diviene mezzo per diffondere e vivere la cultura con la forza della bellezza e della conoscenza.

“Siamo ripartiti dopo la pausa Covid – ha detto Mariagrazia Dardanelli, presidente onoraria della Rete Nazionale dei Licei Artistici nonché curatrice della Biennale – con una mostra delle opere della quarta biennale dei Licei Artistici allietando i passeggeri della nave Grimaldi attraverso i pannelli realizzati dalle pagine del catalogo edito da Gangemi editore lungo la tratta Genova-Barcellona”.