Rimani aggiornato su tutti gli eventi di Gubbio!

Il coronavirus è entrato nella Casa di riposo a San Martino: contagiato uno degli infermieri

L'ingresso della Casa di riposo a San Martino

A Gubbio presso la Casa di Riposo “Astenotrofio Mosca”, presieduta dal vescovo Luciano Paolucci Bedini, il coronavirus ha contagiato uno dei collaboratori professionali sanitari infermieri impegnati nella struttura nello storico quartiere di San Martino. Sono scattate immediatamente le massime misure precauzionali, di cui la prima e più urgente è stata quella di sottoporre agli accertamenti previsti in casi del genere tutti coloro che hanno avuto contatti con gli ospiti presenti. Ventisei collaboratori sono stati sottoposti a tampone eseguito con la collaborazione della Usl Umbria 1: le risposte si dovrebbero conoscere domani. Altri lo eseguiranno nelle prossime ore. Intensificata ulteriormente, anche se viene fatta quotidianamente, la sanificazione dei locali. Per ora gli ospiti stanno tutti bene: i responsabili della struttura confidano che resti isolato un caso isolato.

Massimo Boccucci