Rimani aggiornato su tutti gli eventi di Gubbio!

Perde il portafoglio a Piccione: lo ritrova un fotografo e lo riconsegna all’avvocato Pieri

L'avvocato eugubino Piero Pieri

“Mi sento di ringraziare Roberto Settonce per il gesto e la cortesia”. Non ci gira attorno l’avvocato eugubino Piero Pieri, che si è lasciato alle spalle la disavventura di aver perso il portafoglio nel pomeriggio all’altezza di una curva a Piccione per poi ritrovarlo grazie all’intervento del conosciuto fotografo perugino. Pieri aveva deciso di prendere la moto per fare un giro fino a Colombella dopo la lunga astinenza da lockdown nell’emergenza coronavirus. Una volta tornato a casa, si è accorto che il portafoglio non c’era più e ha ripercorso la stessa strada trovando un uomo che fortunatamente gli ha chiesto se fosse Piero Pieri per riferirgli che c’era chi aveva ritrovato il portafoglio e che avrebbe dovuto chiamare subito le forze dell’ordine.

L’avvocato Pieri è così venuto a sapere che il suo portafoglio era in questura a Perugia e c’erano sia i documenti che il denaro finito ai lati della carreggiata, fino a risalire a Settonce che si era premunito di avvisare le forze dell’ordine del ritrovamento avvenuto in modo davvero casuale. I due si sono sentiti al telefono: l’avvocato Pieri ha voluto testimoniargli la gratitudine per il gesto.