Rimani aggiornato su tutti gli eventi di Gubbio!

Spalluto piega l’Arezzo al 92′. Torrente: “Mi aspetto 4-5 big”. Mariotti porta le tre squadre femminili a Gualdo

Il tecnico Vincenzo Torrente al lavoro (foto As Gubbio)

Un gol al 92′ del giovane attaccante Spalluto, su assist di Arena, permette al Gubbio di vincere la seconda amichevole, contro l’Arezzo retrocesso in Serie D, dopo il successo con lo stesso risultato contro la Salernitana neopromossa in A. “Stiamo lavorando bene, sono soddisfatto della prestazione contro una squadra più di C che di Serie D. I rinforzi? Mi aspetto altri 4-5 giocatori d’esperienza e qualità”.

Il responsabile generale del settore giovanile Federico Mariotti, dopo aver portato Massimiliano Lazzoni come team manager (la firma dopo ferragosto), ha aperto in asse con Gualdo Tadino inserendo nell’organigramma le figure Roberto Barducci come responsabile tecnico e Juan Martin Turchi come tecnico dell’Under 15. Questa scelta è strettamente collegata a quella che riguarda il settore giovanile del calcio femminile per l’accordo di collaborazione con la società Asd Women Gualdo Calcio. Mariotti ha convinto il presidente Sauro Notari a chiudere il rapporto con l’Asd Fontanelle per fare un’intesa sul fronte gualdese.

“Visti i sempre più stringenti obblighi federali – scrive il settore giovanile rossoblù – nei confronti di società professionistiche (partecipazione al campionato Under 12, Under 15 Nazionale e Under 17 Nazionale), vista la mancanza di un adeguato bacino cittadino necessario al reperimento di ragazze che si avvicinano al mondo del calcio e vista l’impossibilità di strutturare progetti scolastici per l’emergenza sanitaria, per dare adeguata continuità risulta necessario trovare una quanto più ampia collaborazione con una scuola calcio specifica del movimento femminile. La società Asd Women Gualdo Calcio ha dimostrato di credere molto nel movimento femminile e di farlo con estrema professionalità e organizzazione. L’accordo prevede la partecipazione unitaria ai campionati femminili con la denominazione di Asd Women Gualdo Calcio che si occuperà anche dell’organizzazione logistica. Con l’attivazione di questa collaborazione viene a formarsi un importante polo di riferimento per tutto il calcio femminile del comprensorio eugubino-gualdese oltreché una realtà di rilievo per tutta la regione”.